2 Aprile: San Francesco di Paola!!

“Dopo aver recitato i sette salmi penitenziali, le litanie e la Passione del Signore del Vangelo di San Giovanni, benedisse i frati e si segnò a sua difesa con il segno della croce, si asperse
più volte con l’acqua benedetta.
Poi alzati gli occhi verso il cielo, inviando baci ad un’immagine di Cristo pendente dalla croce ripeteva: “Nelle tue mani raccomando, Signore, il mio spirito”, intercalando di tanto in tanto: “Signore Gesù Cristo, buon pastore delle anime nostre, conserva i giusti, converti i peccatori, abbi pietà delle anime dei defunti e sii propizio a me miserabilissimo peccatore”.
Dopo tutte queste cose, all’età di 91 anni, il 2 aprile 1507, nel giorno del Venerdì Santo, intorno all’ora in cui il Cristo è morto per noi, con le mani giunte e gli occhi rivolti al cielo, abbracciando con profonda pietà la santa croce, segno di trionfo, e baciandola con venerazione, abbandonato il fardello di questa carne, quasi ancora vivo, senza alcun particolare segno di dolore e di morte, migrò al Signore.”(Dal racconto del pio transito di San Francesco)
FB_IMG_1522654443046

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...