VII VENERDÌ IN ONORE DI SAN FRANCESCO

L’UBBIDIENZA DI S. FRANCESCO

Preghiera introduttiva

O Dio di infinita bontà e misericordia, siamo qui davanti a te. Ti adoriamo e ti ringraziamo perché ci dai la possibilità di ricorrere a te, di invocarti come Padre, di essere sicuri della tua amorevole accoglienza.
Tu hai scelto i santi per attuare un tuo particolare progetto, e ce li hai dati come modelli di vita per il nostro pellegrinaggio sulla terra e come intercessori per i nostri bisogni.
Hai scelto e chiamato S. Francesco di Paola per riproporre nella Chiesa il vangelo della penitenza, e per mezzo di lui hai operato tanti prodigi, elargendo le tue grazie a quanti, mediante la sua preghiera, ricorrevano fiduciosi a te.
Con questa pia pratica, che egli ci ha lasciato, noi vogliamo metterci alla sua scuola per accogliere i suoi insegnamenti e affidarci alla sua intercessione per essere esauditi nella nostra richiesta di aiuto.
Amen.

La parola di Dio

Nei giorni della sua vita terrena Cristo offrì preghiere e suppliche con forti grida e lacrime a colui che poteva liberarlo da morte e fu esaudito per la sua pietà; pur essendo Figlio imparò tuttavia l’obbedienza dalle cose che patì e, reso perfetto, divenne causa di salvezza eterna per tutti coloro che gli obbediscono (Eb 5, 7-9).

L’esempio di S. Francesco

Noi piamente crediamo che S. Francesco di Paola possedeva la fede dei Patriarchi, per il fatto che abbandonò la patria e gli amici a somiglianza di Abramo, al quale ordinò il Signore: ‘Esci dalla tua terra e dai tuoi perenti ecc.’ (Anonimo).

O Dio, vieni a salvarmi.
Signore, vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre…

Invocazioni

O S. Francesco di Paola, tu hai praticato la virtù dell’obbedienza uniformando la tua vita alla volontà di Dio, che hai saputo leggere in tutti gli avvenimenti e in tutte le persone che il Signore ha posto sul tuo cammino. Concedi anche a noi di praticare con uguale impegno questa virtù, mettendoci alla sequela del Cristo penitente, che fu sempre obbediente alla volontà del Padre. Fa’ che anche noi possiamo uniformarci al santo volere di Dio, scoprendolo in tutti gli avvenimenti della vita, anche quelli tristi o non desiderati. Accogliendo il progetto di Dio, ciascuno di noi possa fare della sua vita un dono, mettendo generosamente a servizio della Chiesa e della società le proprie energie.
Concedici di essere fedeli, nell’onestà, giustizia e carità, ai nostri doveri quotidiani, e che mai possiamo prendere a pretesto la nostra libertà per venir meno alla legge di Dio.
Fa’ che possiamo riconoscere sempre che ogni potere viene dall’alto, sapendo attendere con pazienza che trascorra eventualmente anche il tempo della violenza e della sofferenza, fiduciosi che Dio sa trarre il bene anche dal male e che egli sarà sempre vittorioso.
Possa il Signore, per i meriti della tua obbedienza, esaudirci in quello che gli chiediamo per mezzo della tua intercessione.

1. Hai mostrato sempre grande attenzione a tutto ciò che il Signore ti chiedeva fin da quando, fanciullo, ti sei recato per voto nel convento dei frati conventuali a S. Marco Argentano:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.
2. Sei stato sempre pronto a seguire la chiamata del Signore, che nel corso della vita ti ha sollecitato a numerosi cambiamenti, rinunciando generosamente ai progetti, desideri, sicurezze e affetti che portavi nel cuore:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.
3. Nei momenti in cui più difficile ed esigente si faceva la chiamata del Signore, hai resistito dinanzi a quanti, adducendo anche motivazioni valide, ti spingevano alla chiusura egoistica in te stesso, giustificandoti col dire: ‘è volontà di Dio’:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.
4. Per la tua sottomissione amorevole alla sua volontà e alla sua legge, Dio ti ha premiato sottomettendoti – come tu stesso solevi affermare – gli esseri del creato, che dominavi e dei quali ti servivi per compiere prodigi:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.
5. Per obbedienza alla volontà di Dio, a te rivelata attraverso l’autorità del Papa e del tuo re, sei partito dall’Italia per la Francia all’età di 67 anni:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.
6. Nella vita in comunità con i tuoi frati spesso ti sei sottomesso con umiltà ai comandi del superiore, nonostante tu fossi il superiore generale:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.
7. Hai lodato l’obbedienza di un religioso agostiniano, sanandogli miracolosamente una ferita, che si era procurata per eseguire il comando datogli dal suo superiore:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.
8. Hai saputo equilibrare ed armonizzare l’obbedienza con l’autorità e l’impegno profetico per il servizio alla verità in vista del bene della Chiesa e della società:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.
9. Hai voluto sottoporre subito la tua nascente famiglia religiosa al giudizio della Chiesa, nella persona dell’arcivescovo di Cosenza mons. Pirro Caracciolo, contribuendo così a favorire la riforma della Chiesa senza venir meno all’unità e alla comunione ecclesiale:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.
10. Pur intervenendo a favore dei poveri e degli oppressi, non hai mai trascurato di invitare tutti ad obbedire alla legittima autorità:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.
11. Hai richiamato tutti, qualunque fosse la loro condizione sociale, a compiere il proprio dovere per collaborare alla realizzazione del bene comune:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.
12. Alla fine della vita hai saputo accettare con fede la morte, rispondendo generosamente all’ultima chiamata del Signore:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.
13. Come un giorno ai tuoi religiosi, presenti anche a noi Gesù come modello di obbedienza, precisando come egli, per non venir meno all’obbedienza al Padre, sacrificò generosamente la sua vita:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre.

Preghiera conclusiva

O Dio, che hai inviato nel mondo il tuo Figlio Gesù, fattosi obbediente fino alla morte di croce, accogli le nostre preghiere. Fa’ che, per intercessione di S. Francesco, anche lui sempre obbediente ad ogni tua chiamata, possiamo cercare la tua volontà e compierla con generosa dedizione. Per lo stesso Cristo nostro Signore. Amen.

san-francesco-cialda-ostia-santi-religione-chiesa-cattolica-feste-decorazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...