XI VENERDI’ IN ONORE DI SAN FRANCESCO

S. FRANCESCO E LA PACE

Preghiera introduttiva

O Dio di infinita bontà e misericordia, siamo qui davanti a te. Ti adoriamo e ti ringraziamo perché ci dai la possibilità di ricorrere a te, di invocarti come Padre, di essere sicuri della tua amorevole accoglienza.
Tu hai scelto i santi per attuare un tuo particolare progetto, e ce li hai dati come modelli di vita per il nostro pellegrinaggio sulla terra e come intercessori per i nostri bisogni.
Hai scelto e chiamato S. Francesco di Paola per riproporre nella Chiesa il vangelo della penitenza, e per mezzo di lui hai operato tanti prodigi, elargendo le tue grazie a quanti, mediante la sua preghiera, ricorrevano fiduciosi a te.
Con questa pia pratica, che egli ci ha lasciato, noi vogliamo metterci alla sua scuola per accogliere i suoi insegnamenti e affidarci alla sua intercessione per essere esauditi nella nostra richiesta di aiuto.
Amen.

La parola di Dio

Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio (Mt 5, 9).

L’esempio di S. Francesco

La vita di Francesco e della comunità dei suoi eremiti ha giovato e giova tuttora al bene di molte anime, e per mezzo di lui molte opere buone sono state compiute: rappacificazioni e pace (Pirro Caracciolo).

Invocazioni

Padre S. Francesco, profeta di pace dovunque l’amore ti portò pellegrino, concedi ai nostri giorni quella pace, per la quale hai pregato, ti sei sacrificato e hai interposto in vita i tuoi buoni uffici.
Sul tuo esempio fa’ che anche noi otteniamo, attraverso la preghiera, questo dono prezioso, elargito solo da Dio. Donaci di comprendere che la pace è frutto di perdono, e perciò concedici di essere inclini anche noi alla riconciliazione fraterna, senza tentennamenti e senza discussioni, come tu ci hai insegnato.
Fa’ che possiamo essere attenti, come lo sei stato tu, ai segni dei tempi, per costruire una nuova società ove regni sovrano l’amore. Il richiamo evangelico alla conversione possa essere compreso pienamente da noi e scoprire così che la pace sociale e politica ha il suo fondamento nella pace del cuore. Che l’impulso a costruire la civiltà dell’amore parta da un rinnovato impegno per la concordia familiare e per la composizione su basi cristiane della pace domestica.
Fa’ che ciascuno di noi, come membro della Chiesa, riscopra il mistero della comunione nell’unica fede, nell’unico pane, nell’unico battesimo.
Padre S. Francesco, non ci colga mai lo scoraggiamento e la delusione, e, tra i numerosi germi di odio e tra i tanti segnali di guerra, possiamo sperare contro ogni speranza e annunciare al mondo la certezza della pace.
Rendici saldi in questa fede e in questi propositi, e ottienici dal Signore quanto noi oggi chiediamo per la tua intercessione.

1. Hai fondato l’impegno per questa virtù sulla pace interiore, generata nel tuo animo dalla riconciliazione con Dio:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.

2. Non hai mai conservato rancore verso quanti sparlavano di te, ma hai accolto e perdonato tutti con carità, come nel caso di P. Antonio Scozzetta, che pubblicamente ti accusava di essere imbroglione:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.

3. Hai esortato a lavorare per la pace, affermando che essa è il più grande tesoro di cui possono godere i popoli:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.

4. Hai pregato e ti sei sacrificato molto per la pace, insegnando che essa è un bene che deve essere comprato a caro prezzo:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.

5. Hai sollecitato tutti alla riconciliazione sacramentale con Dio, consapevole che solo la pace con lui può condurre ad una pace duratura con i fratelli:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.

6. Da vero maestro di spirito hai sottolineato che il rancore distrugge la pace interiore e compromette la vita spirituale, precisando con profondo intuito psicologico che chi fomenta inimicizie aumenta in se stesso un inutile affanno:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.

7. A Paterno Calabro hai fatto riconciliare due fratelli, dividendo miracolosamente un albero, posto al confine dei terreni di loro proprietà e che essi si contendevano con le armi in mano:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.

8. Hai invitato tutti alla riconciliazione fraterna, esortando a perdonare fino al punto di dimenticare il torto ricevuto:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.
9. Per dovere di giustizia hai sollecitato altresì il colpevole a chiedere perdono per il male arrecato ai fratelli, riparandolo con i mezzi più idonei a propria disposizione:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.

10. Ai tuoi religiosi hai raccomandato la riconciliazione fraterna, disponendo che, più volte durante l’anno, essi la praticassero per prepararsi alla S. Comunione. Ed hai scritto nella tua Regola che chi rifiuta di chiedere perdono o non lo chiede di cuore invano sta nel monastero benché non ne venga allontanato:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.

11. Durante l’assedio di Otranto da parte dei Turchi sei rimasto per alcuni giorni chiuso nella tua cella pregando e digiunando per la fine di quel flagello e il ritorno della pace:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.

12. Alla corte del re di Francia non hai tralasciato nulla perché fossero ricomposti i conflitti tra gli stati europei, esortando anche il Papa a mettere tutto il suo impegno per tale opera:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.

13. A quanti si rivolgono ancora a te con fede e ti scelgono come modello di vita, tu rinnovi l’invito a mettere da parte l’odio, il rancore, lo sdegno e il desiderio della vendetta e a benedire coloro che ci maledicono e a pregare per quelli che ci perseguitano:
S. Francesco di Paola, intercedi per noi.

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre.

Preghiera conclusiva

O Dio, principio e sorgente della pace, che hai suscitato il tuo servo Francesco per essere profeta di pace nella Chiesa e nella società del suo tempo, da’ a noi di godere sempre di questo dono e la forza di difenderlo tra i fratelli. Per Cristo nostro Signore. Amen.

79

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...