INDULGENZA PLENARIA IN OCCASIONE DEL V° CENTENARIO DELLA CANONIZZAZIONE DI SAN FRANCESCO DI PAOLA

FB_IMG_1554578075260.jpg
27 MARZO 2019 – 4 MAGGIO 2020
Prot. N. 284/19/I
LA PENITENZIERIA APOSTOLICA per accrescere la santità dei fedeli e la salvezza delle anime, in forza delle facoltà a sé concessa in modo specialissimo dal Santissimo Padre e Signore nostro in Cristo Francesco, per divina Provvidenza Papa, accolta la richiesta recentemente avanzata dal Rev. do P. Gregorio Colatorti, Correttore Generale dell’Ordine dei Minimi, in occasione del cinquecentesimo anniversario della canonizzazione di San Francesco di Paola, Fondatore dell’Ordine dei Minimi, che il giorno 1 Maggio 1519 dal papa Leone X fu iscritto nel numero dei Santi,
concede volentieri dai tesori celesti della Chiesa l’Indulgenza plenaria, da lucrarsi dal giorno 27 marzo fino al giorno 4 maggio 2020, alle consuete condizioni (Confessione sacramentale, Comunione eucaristica e preghiera secondo le intenzioni del Sommo Pontefice)
a tutti i fedeli realmente pentiti e sospinti dalla carità, che potranno applicarla anche a suffragio delle anime del Purgatorio, a condizione che visiteranno qualsiasi chiesa officiata dai Padri dell’Ordine dei Minimi, o qualunque altro luogo sacro ove sia venerato San Francesco, specialmente nella sua città natale, Paola, dell’Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano, e qui visitino in forma di pellegrinaggio e partecipino devotamente ai riti giubilari, o quanto meno che si predispongano in preghiera per un congruo lasso di tempo davanti alle reliquie del Santo, concludendo con la recita del Padre Nostro, del Credo e con invocazioni alla Vergine Maria e a San Francesco di Paola.
Gli anziani, i malati e tutti quelli che per grave motivo non possono uscire da casa, potranno ugualmente ottenere l’Indulgenza, proponendosi di non peccare più e adempiendo, non appena possibile, alle tre consuete condizioni, se si uniranno spiritualmente alle celebrazioni giubilari e offriranno le preghiere e le sofferenze della propria vita a Dio misericordioso.
Perché l’accesso a questo perdono di Dio attraverso le chiavi della chiesa, venga conseguito più facilmente grazie alla carità pastorale, questa Penitenzieria esorta vivamente i Sacerdoti dell’Ordine dei Minimi ad offrirsi con animo disponibile e generoso alla celebrazione del sacramento della Penitenza.
Il presente Decreto ha validità per tutto il Giubileo di San Francesco di Paola. Nonostante qualunque disposizione contraria.
Dato a Roma, dalla sede della Penitenzieria Apostolica, il giorno 13 del mese di Febbraio,
dell’anno del Signore 2019.
MAURO Card. PIACENZA CHRISTOPHORUS NYKIEL Reggente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...