La struttura architettonica della chiesa

IMG_8102

La Chiesa, ricostruita negli anni ’30 del secolo scorso, si presenta con una facciata a salienti di sapore romanico.

Ha tre navate con relativi portali edicolati a motivo a lunetta, rette da colonne con capitelli di stampo medievale. Il portale centrale più grande, vagamente strombato, è retto da quattro colonne con terminanti con capitelli a foglie e lunetta decorata a mosaico con le effigi di San Francesco.

panoramica rosone

Il rosone centrale, a timone, offre l’illuminazione alla navata centrale. Archetti pensili sottendono gli spioventi del tetto.

Il campanile, sullo stesso filo di facciata, è dotato di tre ordini con finestre bifore, trifore e quadrifore, culminante con guglie e cuspide piramidata centrale.

img_8039b